20 Milioni di euro in Lombardia per il trasporto pubblico locale

L’assessore alle Infrastrutture e Mobilità Alessandro Sorte ha proposto una delibera alla Giunta regionale, che è stata approvata, su uno stanziamento di 20 Milioni di Euro per garantire adeguati livelli di servizio e occupazionali nel settore del trasporto pubblico locale.

Alessandro Sorte
L’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Alessandro Sorte – foto: Twitter

Ripartiremo i fondi fra le Agenzie del Tpl – ha spiegato Sorte – che si trovano ad affrontare un momento di difficoltà a causa dei continui tagli statali. In questo modo pensiamo di riuscire ad evitare aumenti delle tariffe e tagli insopportabili ai servizi. Contemporaneamente abbiamo assegnato 300.000 euro alla Tramvia delle Valli bergamasche. Questo per coprire le risorse precedentemente stanziate dalla provincia e che sono venute a mancare”.

Il provvedimento prevede lo stanziamento di 20 Milioni di Euro all’anno per il triennio 2016/2018 per i servizi interurbani su gomma. Le risorse sono state ripartite in questo modo:

  • Agenzia Tpl Bergamo: 2,95 milioni di euro
  • Tramvia delle Valli Bergamo Albino: 300.000 euro (integrazione contribuito regionale – già previsto da apposita convenzione – a copertura di risorse provinciali non più disponibili)
  • Agenzia Tpl Brescia: 3,24 milioni di euro
  • Agenzia Tpl Como, Lecco e Varese: 3,40 milioni di euro
  • Agenzia Tpl Cremona e Mantova: 2,32 milioni di euro
  • Agenzia Tpl Milano, Monza, Lodi, Pavia: 7,61 milioni di euro
  • Agenzia Tpl Sondrio: 455 mila euro

RISOLTA LA QUESTIONE TEB – Sorte sottolinea poi come in questo modo la Regione sia riuscita a risolvere la questione Teb e ricorda come, con una precedente delibera, siano già state riconosciute “premialità per altri 10 milioni di euro” per la costituzione delle agenzie del trasporto pubblico locale.

Alla seduta di Giunta, che è stata riunita a San Pellegrino Terme (Bergamo) era presente anche il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni che al termine della seduta ha fatto sapere: “Abbiamo messo, per il triennio 2016-2018, 67 milioni per il trasporto pubblico locale, per aiutare le Province della Lombardia, che sono fortemente penalizzate dai tagli ai trasferimenti del Governo centrale. Non vogliamo che siano i cittadini a rimetterci in fatto di servizi. È un tema davvero rilevante, per il quale come Regione Lombardia stiamo facendo uno sforzo straordinario, perché anche noi stiamo subendo un pesante taglio di risorse da parte di Roma”.

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin