Trenitalia: possibili difetti ai carrelli degli ATR 220 Swing. Verifiche in tutta Italia

In molte regioni italiane, e anche europee, si è reso necessario fare accertamenti sui carrelli dei treni ATR 220 denominati Swing prodotti da PESA. L’agenzia di sicurezza polacca ha segnalato possibili difetti che interesserebbero, nel dettaglio, i telai dei carrelli.

A titolo cautelativo, quindi, occorre procedere alle necessarie verifiche, pertanto i convogli verranno progressivamente ritirati temporaneamente dalla circolazione perché il gestore del servizio ferroviario regionale possa effettuare il monitoraggio e gli eventuali interventi che si dovessero evidenziare.

A darne notizia è l’assessore ai Trasporti della Regione Veneto Elisa De Berti che, non appena appreso della necessità di verificare i treni Swing, ha chiesto e ottenuto da Trenitalia che i controlli avvengano progressivamente, senza intralciare il servizio, e che la verifica sui tre convogli attualmente in circolazione in Veneto avvenga al termine dei controlli effettuati nella altre regioni.

“Le problematiche segnalate da Trenitalia non sono presenti su tutti i treni prodotti – premette l’assessore – ma riteniamo che sia doveroso un accurato controllo sui tre convogli Swing in circolazione da un mese in Veneto, sulla tratta Conegliano-Belluno, in attesa dell’esito del monitoraggio. Le verifiche sinora effettuate non hanno sinora evidenziato difformità tali da imporne il fermo, ma vogliamo avere le massime garanzie sulla sicurezza e affidabilità dei treni in circolazione. Il servizio sulla linea veneta è comunque garantito con altra tipologia di convogli e l’utenza non subirà disagio alcuno”.


In copertina: ATR 220 Swing – Foto: FS Italiane

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin