Trenord, Sorte: “Massima attenzione alle richieste dei pendolari delle linee S5 e S6”

“Massima attenzione” alle richieste dei comitati pendolari delle linee S5 Varese Treviglio e S6 Novara Treviglio. L’ha garantita l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Alessandro Sorte, che è stato ascoltato in V commissione consigliare.

ALCUNI NUMERI

Sorte ha anzitutto ringraziato i comitati per la serietà del lavoro svolto, “indice di un metodo di lavoro corretto, basato sul confronto e non sullo scontro e poi ha ricordato come la puntualità “dal 70 per cento del dicembre 2014 sia passata all’attuale 90 per cento. “Le linee in bonus – ha continuato l’assessore – erano più del 50 per cento, oggi le cose sono decisamente cambiate”. Sotto questo punto di vista, l’assessore si è detto disponibile ad ascoltare le proposte dei pendolari per migliorare il bonus previsto dal contratto di servizio.

LE COMPOSIZIONI

I pendolari hanno lamentato il mancato rispetto delle composizioni. “È un tema vero – ha chiarito Sorte – e le composizioni vanno rispettate”. Certo bisogna anche tener presente che la Lombardia offre un treno ogni 15 minuti, quasi come fosse un servizio “di metropolitana”. “Siamo inoltre l’unica Regione che negli ultimi 3 anni ha aumentato il servizio del 20 per cento quando le altre lo hanno tagliato del 30″.

SOPPRESSIONI E SICUREZZA

Altro tema particolarmente sentito dall’utenza è stato quello delle cancellazioni. “Le soppressioni su queste direttrici – ha continuato Sorte – sono diminuite del 35 per cento, un numero non di poco conto e vogliamo tenere sotto osservazione il fenomeno delle soppressioni parziali.

“Per quanto riguarda la sicurezza – ha detto Sorte – più controlli significano meno fenomeni malavitosi. Siamo stati i primi a fare una sperimentazione con guardie a bordo treno. Uno studio di Trenord ci ha dimostrato che il livello di sicurezza è aumentato dell’8 per cento. Con la fine della sperimentazione abbiamo iniziato un percorso con il prefetto di Milano per portare sui treni e nelle stazioni guardie giurate armate. I primi patentini sono stati rilasciati e le prime guardie sono già entrate in servizio e a breve arriveranno anche su queste linee.


In copertina: L’Assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte – Foto: Regione Lombardia

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin