Hitachi Rail Italy: presentato alle Hawaii il primo treno della nuova metropolitana di Honolulu

Direttamente dalle Hawaii, nel cuore dell’Oceano Pacifico, Hitachi Rail Italy ha presentato Lunedì il primo dei 20 veicoli a 4 casse previsti per la nuova metropolitana di Honolulu. Realizzate e assemblate in Italia, presso la fabbrica di Reggio Calabria, le carrozze vengono completate, arredate e dotate di tutte le innovazioni tecnologiche previste, nello stabilimento HRI di Pittsburg in California e trasportate alle Hawaii.

La nuova metro di Honolulu, costruita da Hitachi Rail Italy, ha la particolarità di essere driverless, ovvero a guida senza conducente, grazie ai sofisticati sistemi di controllo Ansaldo STS. Entrambe le società fanno parte della Joint Venture Ansaldo Honolulu JV che si è aggiudicata un contratto con HART (Honolulu Authority for Rapid Transportation) pari ad un valore di oltre 1 miliardo e 300 milioni di dollari.

I veicoli sono ideati da Hitachi Rail Italy per assolvere alle richieste interne e turistiche dell’isola di Hawaii. Hanno una capienza di oltre 600 passeggeri tra cui 120 posti a sedere e 68 flip up.

“Consegniamo il primo treno completo, rispettando perfettamente le tempistiche concordate con il clienteha sottolineato Maurizio Manfellotto, CEO di Hitachi Rail ItalyQuesta commessa rafforza il nostro piano di sviluppo globale, che ci vede presenti in ogni parte del mondo, dal continente americano fino alla Cina e Taiwan. Uno sviluppo che si basa su qualità e affidabilità, nel massimo rispetto delle esigenze dei nostri committenti, grazie ad una capacità produttiva che ha raggiunto livelli elevatissimi”.


In copertina: Primo treno di Hitachi Rail Italy della metropolitana di Honolulu – Foto: Hitachi Rail Italy

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin