Trenord, linea S5, Sorte: insieme ai pendolari per migliorare ancora il servizio

“Il nostro posto è sul campo, coi pendolari, per verificare assieme a loro luci e ombre del servizio ferroviario regionale”. Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Alessandro Sorte che è salito sul treno della linea S5 Varese-Gallarate-Milano-Treviglio partendo alle 7,50 da Legnano. Con lui c’erano anche i consiglieri regionali Luca Marsico e Carolina Toia.

PUNTUALITÀ DAL 73 AL 90%“I problemi sono tanti, ma un passo alla volta li stiamo risolvendo – ha spiegato Sorte – a partire dalla puntualità. Abbiamo ereditato poco più di un anno fa queste linee con una puntualità del 73 per cento (dicembre 2014) e l’abbiamo portata all’attuale 90 per cento”.

SICUREZZA, LA LATITANZA DEL GOVERNO – L’assessore si è anche soffermato sul fronte della sicurezza, tema sempre caldo. “Abbiamo dovuto fare opera di supplenza perché il Governo, che è direttamente responsabile della sicurezza – ha detto Sorte – non ha accettato la nostra proposta di lasciare sul territorio militari e Forza dell’ordine impegnati in Expo. Risultato: abbiamo dovuto sopperire noi con Trenord e le ‘sue’ guardie giurate, addestrate in modo specifico. Gradualmente presidieranno treni e stazioni”.

LA QUALITÀ DEL SERVIZIO“Puntiamo molto anche sulla qualità del servizio. I pendolari – ha concluso Sorte – non possono viaggiare come sardine. E’ per questo che sulla tratta Varese-Milano sono già arrivati i nuovi Coradia, treni di ultimissima generazione”.


FONTE – In copertina: ETR 425 065-B Coradia Meridian di Trenord – © Trasportinfo

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin