GTT Torino: disponibile il “Calcolatore per il miglior prezzo” per sapere il costo reale di un viaggio

È disponibile sul sito di GTT un nuovo sistema per misurare velocemente ed in maniera chiara la convenienza fra le differenti tariffe presenti nell’offerta GTT.

Il “Calcolatore per il miglior prezzo” ha la possibilità di fornire un’indicazione reale del costo effettivo della singola corsa e, inserendo il numero di corse che si intende effettuare, di confrontarlo con tutti i biglietti, carnet o abbonamenti presenti nelle proposte GTT. Si tratta di una prima indicazione che ogni persona può affinare in modo autonomo, ma che è utile per cogliere le possibilità migliori per viaggiare risparmiando.

Usare il calcolatore è molto semplice: è necessario selezionare la categoria di cliente a cui si appartiene (ad esempio studente, o lavoratore, o over 65) e, in seconda battuta, se si desidera viaggiare solo in Torino o anche nella tratta urbana e suburbana. È sufficiente inserire il numero di corse da effettuare ed il periodo suddiviso in giorni per poter ottenere la stima reale del risparmio, paragonando fra loro le diverse tariffe di biglietti, carnet o abbonamenti.

I risultati ottenuti sono orientativi e calcolati con titoli di viaggio omogenei, senza combinazioni di tariffe (es. non è contemplata l’ipotesi abbonamento settimanale più biglietto ordinario, oppure abbonamento mensile più settimanale). Il costo complessivo tiene quindi conto del numero di titoli di viaggio della stessa specie (es. 3 settimanali o 3 mensili), e considera gli abbonamenti con una periodicità di utilizzo prefissata (ad es. il settimanale da lunedì alla domenica, ed i mensili dal 1° del mese). Inoltre il calcolatore consente di individuare subito il risparmio rispetto all’acquisto di biglietti di corsa semplice: l’ipotesi è valida per gli spostamenti che implichino l’uso di biglietti distinti per l’andata e il ritorno (es. casa-lavoro).

Per avere una veloce idea del risparmio, il settimanale risulta conveniente a partire dalle 9 corse in una settimana, mentre il mensile diventa preferibile superando le 26 corse al mese. Per gli abbonamenti con scontistica il mensile studenti diventa consigliabile a partire dalle 15 corse al mese, mentre per il mensile anziani la convenienza parte dalle 14 corse. Con 40 corse in un mese, il costo della singola corsa con i tre abbonamenti mensili è rispettivamente di 95, 53 e 50 centesimi.

Di seguito alcuni veloci esempi:

ABBONATO – SOLO LINEE URBANE

Per un cliente senza agevolazioni che avesse bisogno di fare 50 viaggi in 31 giorni, il calcolatore proporrà l’abbonamento mensile da 38 €, che porterà ad un risparmio di 37 € rispetto all’acquisto di singoli biglietti e a un costo per viaggio di 76 centesimi (contro 1,50 €).

Per quanto concerne un periodo annuale, ad esempio 600 viaggi in 300 giorni, la proposta del calcolatore sarebbe ovviamente l’annuale da 310 €, con un risparmio di quasi 600 euro (590), e un costo per ogni singola corsa pari a 52 centesimi. Se il cliente fosse uno studente delle scuole medie il risparmio sarebbe ancora maggiore (725 € con un costo corsa di 29 centesimi), se fosse un over 65 il risparmio si aggirerebbe sui 750 euro (745 €, costo corsa 26 centesimi).

ABBONATO – URBANO PIU’ SUBURBANO

Anche sugli abbonamenti urbano+suburbano il risparmio è evidente: per l’abbonamento annuale (sempre 600 viaggi per 300 giorni) si calcola che un viaggio costerebbe in media 85 centesimi, con un risparmio di 302 biglietti acquistati. Per l’annuale studenti la corsa costerebbe in media 49 centesimi, che diventerebbero 45 con l’abbonamento plurimensile per studenti.

Anche per periodi più brevi (50 viaggi in 28 giorni) il calcolatore propone il mensile con un costo medio di 1.13 € a corsa (il biglietto intera rete ha un costo di 1.70 €) sia per un cliente standard sia per un abbonamento senior. Il costo a viaggio diventa di soli 64 centesimi per uno studente delle medie o delle superiori.

Clicca qui per andare sul sito GTT e utilizzare il Calcolatore.


FONTEIn copertina: Irisbus Citelis 3327 di GTT Torino – Foto: © Trasportinfo

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin