TEB Bergamo: Legambiente promuove la linea Bergamo-Albino con la bandiera verde

Legambiente Lombardia premia TEB con la bandiera verde per la promozione della mobilità sostenibile ed efficiente anche sotto il profilo ambientale, collegando la città e la Valle Seriana grazie al Tram Bergamo–Albino.

Nell’ambito della “Carovana delle Alpi”, giunta quest’anno alla XV edizione, vengono assegnate bandiere verdi per progetti e iniziative virtuose e sostenibili e, al contrario, bandiere nere per denunciare comportamenti di sfruttamento indiscriminato delle risorse.

Siamo molto contenti per questo importante riconoscimento, che ci conferma nell’intenzione di promuovere ed estende lo sviluppo della mobilità su rotaia nel nostro territorio – dichiara Filippo Simonetti, Presidente TEB -. L’aggiornamento del progetto preliminare della seconda linea tramviaria, T2 Bergamo–Villa d’Almè, che è la priorità di sviluppo per TEB, è propedeutico alla realizzazione di un’infrastruttura fondamentale per il benessere economico e sociale della popolazione della città e delle Valli Brembana e Imagna”.

“Il prolungamento della Linea T1 fino a Vertova – continua Simonetti – sta trovando un importante consenso sul territorio e nelle Istituzioni. Il Tram ha contribuito a trasformare il nostro territorio, ampliandone i confini, connettendo le persone ai servizi, generando valore economico, urbanistico e sociale. Il successo di questi sette anni non può che orientare le scelte infrastrutturali del futuro: il potenziamento metrotranviario di Bergamo è certamente strategico per rendere il territorio bergamasco ancora più competitivo”.

Gianni Scarfone, Amministratore Delegato TEB: “TEB è un fiore all’occhiello per la mobilità bergamasca e regionale ma anche un esempio di trasporto pubblico sostenibile ed efficiente per il Paese, come conferma l’interesse di operatori ed amministratori – anche stranieri – che visitano l’infrastruttura e l’Azienda. La Linea T1 Bergamo–Albino è l’ultima grande opera a servizio della mobilità collettiva e su ferro realizzata a Bergamo: un investimento strategico e lungimirante, apprezzato dai cittadini e qualificante per il territorio”.

La linea tranviaria Bergamo–Albino, inaugurata nel 2009 sfruttando parte del sedime della dismessa ferrovia storica, collega il centro urbano del capoluogo alla Valle Seriana, per una lunghezza di 12,5 km in 16 fermate. Negli ultimi 7 anni, la Linea T1 ha trasportato oltre 22 milioni di passeggeri per quasi 4 milioni di chilometri, guadagnandosi una pagella da 7+ per la qualità del servizio offerto (indagine di soddisfazione dei clienti 2015).

Nel corso del 2015 sono stati quasi 3,5 milioni i passeggeri trasportati e più di cinquecento mila i chilometri percorsi.


[Comunicato Stampa] – In copertina: AnsaldoBreda Sirio di TEB Bergamo – Foto: TEB Bergamo

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin