Ferrovia Transappenninica: il 31 Ottobre la firma del protocollo per promuovere l’infrastruttura

Adesso c’è anche la data della firma. Il 31 Ottobre, con la sottoscrizione del protocollo d’intesa, il progetto della “Ferrovia Transappenninica” diventerà realtà.

L’area coinvolta è quella della Porrettana, il territorio collinare-montano compreso fra Bologna, Firenze, Pistoia, che comprende tutti i comuni interessati direttamente ed indirettamente dalla tratta ferroviaria.

L’obiettivo è promuovere turisticamente e produttivamente il territorio transappenninico, valorizzando la presenza di una storica infrastruttura e le ricchezze culturali e ambientali dei luoghi.

L’accordo è stato trovato nel corso di un incontro che si è svolto presso la sede della Regione Toscana, alla presenza degli assessori regionali al turismo, Stefano Ciuoffo, e alle infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli, e dell’assessore al turismo della Regione Emilia-Romagna, Andrea Corsini.

Alla riunione fiorentina hanno partecipato tutti gli altri soggetti pubblici che hanno aderito al progetto: la Città Metropolitana di Bologna, il Comune dell’Alto Reno Terme, il Comune di Pistoia, l’Unione di Comuni Appennino Bolognese, l’Unione di Comuni Samoggia, Lavino, Reno e l’Unione di Comuni Appennino Pistoiese.


FONTE – In copertina: Stazione di Piteccio – Ferrovia Porretana – Foto: Raccolta Fotografica Porretana

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin