Trenord: con “Discovery Train” si può sciare con dei pacchetti tutto incluso

Con Trenord “Scopri il bianco di Lombardia”: nasce il primo progetto integrato treno+navetta+skipass per andare a sciare, senza auto, in modo comodo e sostenibile.

Trenord propone pacchetti a prezzi vantaggiosi per favorire lo sport e il divertimento, all’insegna della sostenibilità. Le offerte comprendono il viaggio e lo skipass, per una o due giornate sugli sci in Valtellina, all’Aprica o in Valmalenco, e in Valcamonica a Montecampione, con l’aggiunta di sconti sul noleggio di attrezzature, punti di ristoro e strutture ricettive.

Significativi i vantaggi per il portafoglio: con il pacchetto treno da tutta la Lombardia+navetta+skipass si risparmia fino al 25% per una giornata e fino al 36% per due. Ma il risparmio non finisce qui: a quello economico occorre aggiungere quello energetico. Per esempio, per un viaggio andata e ritorno da Milano a Sondrio, ogni persona che lascia in garage l’auto fa risparmiare alla collettività l’emissione di 13 Kg di CO2.

Alle stazioni di Tresenda-Aprica-Teglio e di Sondrio, bus-navetta, dedicati e compresi nel prezzo, effettueranno poi il servizio di andata e ritorno rispettivamente per l’Aprica e per la Valmalenco.

L’iniziativa rientra nell’ambito dei prodotti “Discovery Train” alla scoperta delle attrazioni e delle bellezze della Lombardia. I biglietti “Treni della Neve Aprica” e “Treni della Neve Valmalenco” sono acquistabili online, su e-Store o tramite l’App Trenord, disponibile gratuitamente per iOs e Android.

Maggiori informazioni, anche sul periodo di validità dell’offerta, su Trenord Discovery Train TRENI DELLA NEVE.

L’offerta e l’itinerario sono stati presentati Mercoledì scorso sulle piste innevate della Valmalenco, all’Alpe Palù, dall’amministratore delegato di Trenord Cinzia Farisè e dall’assessore allo Sport e Politiche per i Giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi. Presenti all’evento i sindaci del territorio, oltre a numerose autorità e personalità locali. Tra queste, l’amministratore delegato della FAB Funivie al Bernina avvocato Franco Vismara, il direttore del Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco Roberto Pinna e il direttore del Consorzio Turistico Terziere Superiore Pier Luigi Negri.

«Il turismo invernale nella nostra Regione è in continua crescita, +6,5% nell’ultimo anno, e sono sempre più numerosi coloro che scelgono il treno anche per il tempo libero – ha dichiarato l’Ad di Trenord Cinzia Farisè – Sulla linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano nel 2016 abbiamo registrato nel fine settimana un incremento di passeggeri del 10% rispetto al 2015. Con Expo e con The Floating Piers, sul lago d’Iseo, abbiamo offerto a centinaia di migliaia di persone l’esperienza di un nuovo modello di mobilità sostenibile, per rispondere alle esigenze di un pubblico sempre più attento e abituato a vivere viaggi ‘green’. Un’esperienza che oggi mettiamo a servizio del turismo per il territorio» ha concluso Farisè.

Treni della Neve Valmalenco. L’offerta, in collaborazione con il Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco, comprende il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia alla stazione di Sondrio, la navetta per il comprensorio Valmalenco Ski Area e Alpe Palù e lo skipass. Inclusi anche sconti sul noleggio di sci e attrezzature, punti di ristoro e, se previste nell’itinerario scelto, strutture ricettive. Il costo è di 43 Euro per una giornata e di 68 Euro per due giornate.

Da Milano per raggiungere Sondrio i treni consigliati sono:
Milano C.le 6.20 – Monza 6.32 – Lecco 7.02 – Sondrio 8.20 (tutti i giorni)
Milano C.le 7.20 – Monza 07.32 – Lecco 8.02 – Sondrio 9.20 (tutti i giorni)
Milano C.le 8.20 – Monza 8.32 – Lecco 9.02 – Sondrio 10.20 (tutti i giorni)

Da Sondrio per il ritorno a Milano i treni consigliati sono:
Sondrio 16.41 – Lecco 17.58 – Monza 18.26 – Milano C.le 18.40 (tutti i giorni)
Sondrio 17.41 – Lecco 18.58 – Monza 19.26 – Milano C.le 19.40 (tutti i giorni)
Sondrio 18.41 – Lecco 19.58 – Monza 20.26 – Milano C.le 20.40 (Sabato e festivi)

Treni della Neve Aprica. Trenord propone biglietti speciali per una o due giornate sugli sci ad Aprica, in collaborazione con Consorzio Media Valtellina e Sita Impianti – Aprica Skipass. I biglietti, acquistabili online, comprendono il viaggio a/r in treno da tutta la Lombardia fino alla stazione di Tresenda-Aprica-Teglio, la navetta per l’area sciistica, lo skipass per il comprensorio di Aprica e sconti sul noleggio di sci e attrezzature, punti di ristoro, strutture ricettive. Il costo è di 43 Euro per una giornata e di 68 Euro per due giornate.

Da Milano per raggiungere l’Aprica i treni consigliati sono:
Milano C.le 6.20 – Tresenda-Aprica-Teglio 8.40 (tutti i giorni)
Milano C.le 7.20 – Tresenda-Aprica-Teglio 9.40 (tutti i giorni)
Milano C.le 8.20 – Tresenda-Aprica-Teglio 10.40 (tutti i giorni)

Da Aprica per il ritorno a Milano i treni consigliati sono:
Tresenda-Aprica-Teglio 17.18 – Milano C.le 19.40 (tutti i giorni)
Tresenda-Aprica-Teglio 18.18 – Milano C.le 20.40 (Sabato e festivi)

Treni della Neve Montecampione. Grazie a un accordo con Montecampione Skiarea, Trenord propone inoltre biglietti speciali per una giornata o per quattro ore di sciate a Montecampione. I biglietti, che saranno acquistabili online, prevedono il viaggio a/r da tutta la Lombardia a Piancamuno, la navetta per l’area sciistica, lo skipass e tariffe agevolate sul noleggio di sci e attrezzature, a partire da 28 Euro.

Sulla neve e non solo: “Discovery Train” di Trenord propone itinerari dedicati alla cultura, al divertimento e al relax, con numerose offerte integrate e scontate. Tutte le informazioni su www.trenord.it


[Comunicato Stampa] – In copertina, immagine: Trenord

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin