Verona Bike: positivi i dati turistici 2016. 4.482 gli abbonamenti occasionali

“Nel 2016, rispetto all’anno precedente, il turismo a Verona è cresciuto del 18,34% nelle presenze e del 13,59% negli arrivi. Un incremento che mette la nostra città tra le prime in Italia in ambito turistico, in particolare nel settore extralberghiero”. Lo affermano il Sindaco Flavio Tosi e l’assessore al Turismo Marco Ambrosini che hanno presentato i dati 2016 sui flussi turistici a Verona. Presente l’amministratore delegato di Provincia Verona Turismo Loris Danielli.

Focalizziamoci sui dati che riguardano il Bike Sharing di Verona che presenta dati positivi e confermano una crescita di turisti che scelgono di muoversi con le biciclette di Verona Bike.

Nel dettaglio vediamo come nel 2016 gli abbonamenti occasionali sottoscritti siano stati 4.482 contro i 3.909 del 2015, una crescita del 15%. Di fatto l’abbonamento giornaliero si conferma quello maggiormente richiesto, seguito da quello settimanale.

Se vuoi utilizzare il servizio di Bike Sharing “Verona Bike” puoi abbonarti andando sul sito www.bikeverona.it e scegliere se sottoscrivere un abbonamento annuale oppure occasionale (giornaliero, settimanale o mensile).

Per la sottoscrizione è necessario utilizzare una carta di credito dei circuiti Visa, Mastercard e Maestro. Non è possibile utilizzare bancomat o carte di credito ricaricabili.

Per maggiori informazioni sul servizio, vai sul sito www.bikeverona.it


FONTE – In copertina:

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin