SASA: dalla primavera 2018 entreranno in servizio a Bolzano 4 bus elettrici

Una nuova linea del servizio pubblico locale con autobus elettrici collegherà dalla primavera 2018 il centro di Bolzano alla zona industriale, per servire il polo tecnologico “NOI” di via Volta, la nuova zona produttiva sotto via Einstein e i tre centri commerciali. Anche per la nuova linea “15”, che percorrerà la parte più alta del centro storico cittadino di Bolzano, è ipotizzabile un collegamento con un autobus elettrico.

Il 13 aprile, è terminata la sperimentazione di SASA dell’autobus elettrico da 12 metri Solaris Urbino, premiato con i premi internazionali “Autobus dell’anno 2017” e “E-bus Award 2017”. Questo autobus è in grado di percorrere 180 km con un’unica ricarica. Il test si è svolto sulla futura linea denominata “18 – Noi”, che collegherà il parco tecnologico con i centri commerciali della zona industriale e il centro città, ma anche su altre linee esistenti e future a Bolzano, Laives e Merano.

La SASA non è nuova all’innovazione tecnologica a favore della sostenibilità ambientale, infatti già nel 2013 aveva messo in esercizio, partecipando al progetto CHIC, cinque autobus elettrici a cella a combustibile, alimentati ad idrogeno.

Obiettivo della SASA è la modernizzazione della flotta a favore della sostenibilità. La sperimentazione di tecnologie di trazione alternative permette l’acquisizione di know-how e, quindi, la base decisionale su quale tecnologia risulti quella più ecosostenibile e in quali condizioni.


FONTEIn copertina: Solaris Urbino da 8,9 elettrico di LiBUS – Foto: LiBUS

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1104 posts and counting.See all posts by maicoladmin