Fusione conclusa tra Trentino Trasporti e l’Aeroporto di Trento-Caproni

È stato firmato nei giorni scorsi dalla Presidente del CdA di Trentino Trasporti Monica Baggia e dall’Amministratore Delegato dell’Aeroporto Caproni Davide Leonardi, l’atto di fusione già deliberato dalle assemblee straordinarie delle due società.

L’atto è stato quindi iscritto al registro della Camera di Commercio, sancendo così in maniera definitiva l’avvenuta fusione, con effetti giuridici a partire dallo scorso 1° gennaio del 2018 ed effetti fiscali e contabili retrodatati al 1° gennaio del 2017.

Si conclude così l’iter iniziato dalla Giunta provinciale nell’aprile del 2016 con l’approvazione del “Programma per la riorganizzazione e il riassetto delle società provinciali e con successiva deliberazione del maggio 2017 con la quale si è approvato il “Programma attuativo per il polo dei trasporti”.

La fusione fra le due società porterà a dei benefici finanziari nel lungo periodo, sfruttando le economie di scala che una realtà grande può offrire, oltre a permettere una visione di ampio respiro nel merito dei trasporti provincia di Trento.

Il Polo del trasporti si completerà nel 2018 con la riunione delle due società Trentino Trasporti Spa e Trentino Trasporti Esercizio Spa, che avverrà attraverso un primo step con il venir meno del contratto di affitto di ramo d’azienda tra le due realtà e, come secondo e finale step, con la fusione finale presumibilmente verso la metà del 2018.


In copertina: Firma dell’atto di fusione tra Trentino Trasporti e l’Aeroporto Caproni presenti il Presidente del CDA di Trentino Trasporti Monica Baggia e l’Amministratore Delegato dell’Aeroporto Caproni Davide Leonardi – Foto: Provincia di Trento

Condividi

MaicolGarba

Sono appassionato di trasporti da sempre. Fondo Trasportinfo nel 2016 per parlare di trasporti e approfondire, informare su un argomento che ci riguarda ogni giorno.

maicoladmin has 1087 posts and counting.See all posts by maicoladmin